Gibson SJ-200 “Super Jumbo”,
chitarra acustica dal suono corposo

Share

gibson sj-200 jumboDurante gli anni trenta, la chitarra acustica ricevette molte richieste di migliorie da parte dei musicisti, per renderla più potente in modo da suonare anche in gruppi con strumenti a fiato. La Martin propose i modelli dreadnought, e anche la Gibson non si sottrasse creando la linea flat-top “jumbo”, delle quali la più elegante e rifinita era la Gibson SJ-200.

La cassa più profonda e la diversa posizione del ponticello, furono suggerimenti di Ray Whitley, star dei primi film in cui il protagonista era un cantante cowboy. La scala della chitarra Super Jumbo era più lunga e permetteva un suono molto corposo, supportato anche dal top in abete rosso, lo stesso legno dei violini. Tipicamente possiamo sentire le sue sonorità nella musica Country Western, e in molti riff di blues.

I modelli della SJ erano due: la SJ-100, con cassa in mogano era la più semplice, mentre la SJ-200 era la più elegante e curata. Quest’ultima aveva inizialmente la cassa in palissandro, che fu poi sostituita dall’acero, diventando una produzione di serie della Gibson.

Le caratteristiche sonore della Gibson SJ-200 erano una eccellente risposta ai bassi, un suono potente ma ben bilanciato. Fu suonata tra gli altri da Gary Davis, Emmylou Harris e Ray Whitley.

by Wenz
Chitarrista, Comunicatore

CD Some Little Musical Things

IL MIO NUOVO CD

Scarica gratis l’anteprima
“HORSE RACING”

(mp3 + spartito)

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share