Gibson ES-335 semi-hollow body

Share

Larry_Carlton_Gibson_ES-335Nata nel 1958, la Gibson ES-335 ha saputo essere una della chitarre prodotte dalla casa di Nashville più apprezzate longeve. E’ in produzione ancora oggi senza grandi varianti sul modello originale.

Le chitarre elettriche solid-body, stavano avendo un enorme successo alla fine degli anni cinquanta, grazie al loro sustain e all’assenza di feedback. La Gibson intuì che era possibile coniugare il suono caldo e armonico di una chitarra hollow-body e le caratteristiche della solid-body, creò così il modello ES-335. Era una chitarra con corpo cavo, ma spesso solo 4 centimetri, irrobustito al centro da un pezzo di acero massello.

Era un prototipo di chitarra semi-solid, con una doppia spalla mancante che permetteva l’accesso ai tasti alti del manico, grazie alla sua struttura, in cui il manico si univa al corpo al diciannovesimo tasto. I due humbucker le davano grandi possibilità di toni e sfumature, che la rendeva di fatto un buon compromesso, tanto buono che ancra oggi è prodotta con successo.

Negli anni sono molti i chitarristi che l’hanno adottata, come B.B. King o Larry Carlton, e anche molte sono le imitazioni che ha avuto, come quella dell’Ibanez JSM 100, suonata da Jhon Scofield.

By Wenz
Chitarrista, Comunicatore

 

ebook tecnica per chitarraScopri come migliorare la tua
tecnica esecutiva grazie a
“LE DIMENSIONI SONORE”
(e-book gratuito!)

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share