Martin D-45 (dreadnought)

Share
Martin D-45 (dreadnought)La storica Martin, casa statunitense costruttrice di chitarre acustiche, fu fondata nel 1833 da un liutaio di origine tedesca che lavorava in un laboratorio negli Stati Uniti. A lui si deve l’invenzione del concetto di chitarra acustica flat-top, che ebbe grande successo grazie a caratteristiche sonore innovative.

 

Ottenere maggior volume e proiezione sonora da uno strumento acustico, senza rinunciare ad un timbro caldo, è sempre stato l’obiettivo di ogni buon liutaio. E’ infatti un limite delle chitarre classiche, che non possono in alcun modo avere la proiezione sonora di altri strumenti come il pianoforte o il violino.

Christian Frederick Martin elaborò una diversa struttura per la costruzione della chitarra acustica, che gli permettesse di montare corde in metallo al posto di quelle in budello che usavano le chitarre classiche, inventando così i primi modelli prototipi di chitarra acustica flat-top, cioè con la tavola armonica piatta. Il segreto stava nella forma dello strumento e nelle catene (rinforzi interni) della cassa armonica, che permettevano di sopportare la maggiore tensione delle corde in metallo evitando problemi d’accordatura o possibili rotture. Ebbe così inizio la produzione di chitarre acustiche Martin, oggi tra le più diffuse ed apprezzate.

La serie contraddistinta dalla lettera D (dreadnought) prende il nome dalle corazzate inglesi della prima guerra mondiale. La sua ampia cassa armonica era progettata per enfatizzare le sue qualità di proiezione del suono e tono. Le sue doti sonore vanno però a discapito della accessibilità ai toni alti, data la presenza di entrambe le “spalle”, per questo è uno strumento molto amato da chi suona principalmente accordi con la chitarra acustica nelle prime posizioni del manico. Ad esempio fu molto apprezzato dai cantanti e chitarristi country che dovevano fare sentire i loro accordi sopra a violini e banjo.

La prima D-45 fu commissionata alla Martin da Gene Autry, che voleva uno strumento elegante ma con una cassa ampia, in stile dreadnought. Ne derivò una chitarra “lussuosa” con elaborate decorazioni in madreperla dal prezzo proibitivo. Per questo ne furono prodotte solo 91 esemplari prima della guerra, quando fu sospesa dalla produzione. Queste chitarre sono oggi molto ricercate e possono valere anche 100000 dollari nel mercato vintage.

by Wenz

Scarica gratis “Play the Love”
per chitarra classica e orchestra
(spartito e mp3)

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share