Tipi di chitarre acustiche per il fingerstyle e non solo

Share

tipi di chitarre acustiche per fingerstyleIl fingerstyle è un genere che si sta diffondendo rapidamente grazie alla versatilità dei generi coinvolti in questo approccio chitarristico. Che tipi di chitarre acustiche si possono usare per il fingerstyle e che caratteristiche hanno anche per altri generi?

Diciamo subito che il fingerstyle è un ampio genere chitarristico che definisce alcune tecniche con cui si possono suonare le chitarre, che vanno da un approccio più classico ad uno più jazz, country, blues, ecc. Data questa ampia gamma di sonorità, le chitarre utilizzate per il fingerstyle sono praticamente tutte, dalla chitarra classica alla chitarra elettrica solid body alla chitarra folk/acustica. Dobbiamo considerare però che la storia di questo genere è di derivazione country blues, quindi lo strumento per eccellenza dello stile fingerstyle è la chitarra acustica folk. In questo articolo ci soffermeremo su questo tipo di chitarre. Scegliere un tipo piuttosto che un altro dipende dalla sonorità che si desidera ottenere dalla chitarra e dalla suonabilità e comodità per le proprie caratteristiche fisiche.

 

TIPI E DIMENSIONI DELLE CHITARRE ACUSTICHE FOLK

Martin dreadnought

Dreadnought

La chitarra acustica tipo Dreadnought è una chitarra dalle grandi dimensioni, con un suono potente soprattutto nei bassi, usata comunemente per gli accompagnamenti. È sicuramente la tipica chitarra acustica che si immagina in mano ad un chitarrista ed è anche chiamata comunemente chitarra “western”. Ce ne sono di vari prezzi, da pochi a migliaia di euro, e una delle più conosciute è la Martin D-28.


 

chitarra acustica folk parlorFolk o Parlor

La chitarra folk tipo Parlor è di piccole dimensioni e naturalmente ha un suono più contenuto rispetto alla dreadnought, però è anche molto più comoda, non a caso è lo strumento preferito di molti chitarristi fingerstyle, da Robert Johnson a Tommy Emmanuel. Anche se meno potente, il suono risulta però più bilanciato e preciso, in modo che il controllo delle voci risulta più facile. Costruttori di ottime chitarre acustiche Parlor sono Martin, Taylor, Gibson e Larrivee.

 


chitarra acustica jumbo gibsonJumbo

Le chitarre acustiche tipo Jumbo sono le più grandi naturalmente. Il loro suono è simile a quello delle Dreadnought, ma con i medi più pronunciati, i ogni caso sempre con prevalenza delle frequenze basse. Sono chitarre adatte ad essere suonate assieme ad altri strumenti in una band, per cui sono diffuse nei gruppi pop. La Gibson SJ-200 è la tipica chitarra Jumbo standard.


chitarra acustica 12 corde12 Corde

Le chitarre acustiche a 12 corde sono varianti di quelle precedenti, del tipo Dreadnought e Jumbo, in cui sono montate le corde doppie. Le prime due sono all’unisono e le altre raddoppiate all’ottava superiore, in modo che il suono diventa molto più ricco. Questo però rende anche la chitarra un po più “dura” da suonare. Famoso è l’arpeggio di “Stairway to Heaven” che Jimmy Page eseguiva su una chitarra a 12 corde elettrica, montata su una Gibson SG “Diavoletto” a due manici. Chitarre acustiche a 12 corde diffuse sono costruite dalla Gibson e dalla Guild ad esempio.

 


Altre chitarre acustiche

Alcuni tipi di chitarre acustiche descritti in precedenza possono essere caratterizzati per certe varianti di costruzione. Principalmente si possono avere chitarre a “Spalla mancante” e chitarre “acustiche elettrificate”.

chitarra acustica spalla mancante

A spalla mancante (Cutaway)

Molti puristi della chitarra acustica non amano molto i modelli a spalla mancante, in quanto questa variante causa una piccola perdita armonica nello strumento. I tasti più acuti saranno in questo modo più accessibili, come avviene in una chitarra solid body elettrica, ma se il tipo di musica che suonate non richiede l’utilizzo prolungato delle note alte, la scelta migliore è sempre una chitarra senza spalla mancante, cioè con la cassa armonica completa e uguale sopra e sotto.

 


 

chitarra acustica elettrificataAcustica elettrificata

Le chitarre acustiche si possono amplificare con un microfono, ma per rendere il live con una band più agevole una buona scelta è una chitarra elettrificata, che significa che viene montata un’amplificazione direttamente sulla chitarra. Ci sono diversi tipi di amplificazione che si possono aggiungere ad una chitarra acustica oppure che sono già stati montati dalla casa costruttrice all’origine: pickup per acustica, piezoelettrici e microfoni miniaturizzati sono i principali impianti utilizzati. I sistemi più sofisticati sono composti da amplificazioni combinate: ad esempio un pickup e un microfono opportunamente miscelati ed equalizzati tramite appositi controlli.

 

Che tipo di chitarra acustica scegliere?

Ecco quindi i tipi di chitarra acustica utilizzati nel fingerstyle. Non dimenticatevi che la chitarra che scegliete, di qualunque tipo sia, deve soddisfare prima di tutto esigenze fisiche, quindi deve essere comoda per voi, e poi esigenze sonore in base al genere che suonate, se siete soli o con una band, ecc. Io personalmente suono preferibilmente la chitarra classica, in quanto le corde più larghe mi permettono maggiore controllo nell’arpeggio e nella gestione timbrica delle voci, ma naturalmente la cosa è molto personale.

 


Ti è piaciuto questo articolo? Allora potrebbero interessarti anche le opere dell’autore Enzo Crotti:

Tab e spartiti di Enzo CrottiTab e Spartiti

 

 

Opere e lavori gratuiti di Enzo CrottiOpere gratuite

 

 


 

Summary
Article Name
Tipi di chitarre acustiche per il fingerstyle e non solo
Description
Che tipi di chitarre acustiche si possono usare per il fingerstyle e che caratteristiche hanno? Vediamo le principali chitarre acustiche utilizzate.
Author
Publisher Name
Mondo Chitarra.it

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share