José Ferrer: compositore spagnolo di chitarra classica

Share
José Ferrer: compositore spagnolo di chitarra classica

Il chitarrista José Ferrer

José Ferrer Esteve de Fujadas è stato un chitarrista e compositore spagnolo attivo nella seconda parte dell’Ottocento. In Italia non è molto conosciuto, ma comunque le sue composizioni per chitarra sola sono molto gradevoli e ben scritte.

 

Nato a Torroella de Montgrí, Girona, studiò chitarra inizialmente col padre, chitarrista anch’egli con la passione di collezionare spartiti, in seguito Ferrer proseguì i suoi studi con José Broca. In età matura lasciò la Spagna per insegnare chitarra a Parigi, prima presso l’Institut Rudy e poi all’Académie Internationale de Musique. La sua passione per l’insegnamento lo portò a dedicare molte delle sue composizioni ai suoi allievi, in special modo alle ragazze.

Nel contempo Ferrer si esibiva regolarmente in concerto da solista ed in seguito ebbe la cattedra presso il Conservatorio superiore di Musica a Barcellona. Dopo una seconda pausa parigina, si stabilì definitivamente a Barcellona nel 1898 dove morì nel 1916.

Le sue composizioni sono per lo più per chitarra solista e sono state scritte seguendo la moda del momento, quella della musica per salotti. Alcuni titoli di sui brani sono: “Le Charme de la nuit” (Charm of the Night) e “La Danse des Naïades” (Dance of the Naiads) o anche “Ejercicio” (Vals). Ha scritto anche un metodo per chitarra e alcuni brani per duo chitarra e flauto, nonché canzoni varie.

Probabilmente la sua è una musica un po’ “leggera” dal punto di vista compositivo, ma comunque i suoi brani, come quelli di F. Carulli, sono ottimi studi per principianti della chitarra classica.

By Wenz

Reggio Guitar School
Studia qui la chitarra a Reggio Emilia
Segui corsi di base o professionali
 

2 Commenti

  1. guitargirl

    Hai forse dimenticato di precisare che Ejercicio (Vals) è un esempio di brano per il grado 3 di chitarra classica; sarà pure per principianti, ma portarlo al tempo previsto non sarà una passeggiata. Chi la dura la vince!

    Replica
    1. Wenz (Autore Post)

      Non l’ho dimenticato, magari lo avrei detto in un prossimo articolo parlando di didattica, comunque ogni brano può essere interpretato a diversi livelli. In ogni caso vedrai che dedicando il giusto tempo a questo brano lo porterai alla velocità giusta, o quasi, non ti preoccupare. 😉

      Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share