Delicate Blues
chitarra classica e fingerstyle

Share

delicate blues - enzo crottiIl brano Delicate Blues è una mia composizione originale per chitarra classica in stile blues jazz, con un’armonia personale e un tema orecchiabile e delicato, come vuole sottolineare il titolo.

La classica sequenza blues di dodici battute, può essere soggetta a numerose interpretazioni e riarmonizzazioni. Spesso gli autori di musica jazz la rendono quasi irriconoscibile, anche se analizzandola più profondamente è possibile rintracciare l’originale movimento armonico del blues.

Ad esempio Thelonious Monk, nel suo brano Blue Monk, rispetta fedelmente la sequenza classica del blues (quella ad es. di Sweet Home Chicago, per intenderci) e cioè:

E7/A7/E7/E7/A7/A7/E7/E7/B7/B7/E7/E7

Solo che lo fa in tonalità di Bb. Invece, se prendiamo un blues più armonicamente ricco, come Blues for Alice di Charle Parker, notiamo che sono presenti molte varianti armoniche, anche se nei punti cardine della sequenza troviamo sempre gli accordi e le armonie tipiche del blues. Così abbiamo un I grado alla prima battuta (in questo caso un F maggiore), poi un IV grado nella battua 5 (un Bb7) e una cadenza IIm7 – V7 nelle battute 9 e 10, per poi tornare da capo (qui trovate la sequenza completa di Blues for Alice).

Sequenza armonica di Delicate Blues

Il brano Delicate Blues, per chitarra classica sola, è un tema con armonia modale, seguito da un’improvvisazione sulla stessa struttura armonica. Il tema si compone di due parti. Nella prima, di dieci battute, ci sono accordi molto diversi dalla sequenza standard del blues, ma in definitiva si comincia dal I grado (G7sus4) per spostarsi su un IV grado (CMaj7), come nella prima parte di ogni blues. Nella seconda parte (tema B) tornati al I grado (stavolta Gm7) si arriva a un II grado (Am7 sostituto del V grado) come se fosse un D7sus4/A. E’ un’interpretazione molto particolare, ma in definitiva penso che il sound blues si possa ancora riconoscere in questo giro armonico, anche se in realtà non c’è nemmeno un accordo di settima di dominante, da cui la sonorità delicata di cui parlavo prima e che il titolo vuole sottolineare. Ecco gli accordi del mio brano:

Tema A: G7sus4/G7sus4/Em7/Em7/Am7/Abm7/Gm7/Dbm7/CMaj7/CMaj7

Tema B: Gm7/Gm7/Gm7/Gm7/Am7/Am7/Am7/Am7/

Spero che quest’analisi di Delicate Blues vi sia risultata interessante ed utile, e se non ci avete capito nulla non importa, tanto alla fine quello che conta è la musica, per cui vi prego di guardare il video ed ascoltare il brano. Se vi va lasciate un commento, mi raccomando.


VIDEO: Delicate Blues – Enzo Crotti – Chitarra Classica

Il brano “Delicate Blues” è contenuto nel CD “Some Little Musical Things” che v’invito a conoscere. Grazie.


Ti è piaciuto questo articolo? Allora potrebbero interessarti anche le opere dell’autore Enzo Crotti:

Tab e spartiti di Enzo CrottiTab e Spartiti

 

 

Opere e lavori gratuiti di Enzo CrottiOpere gratuite

 

 


 

CD Some Little Musical Things

Chitarra classica 432 hz

Scarica gratis l’anteprima
“HORSE RACING”

(mp3 + spartito)

 

Summary
Article Name
Delicate Blues – chitarra classica e fingerstyle - Enzo Crotti
Description
Il brano Delicate Blues è una composizione originale di enzo crotti in stile blues jazz, con un'armonia personale e un tema orecchiabile e delicato, come vuole sottolineare il titolo.
Author
Publisher Name
Mondo Chitarra.it

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share