“Giochi Proibiti” – Narciso Yepes

40 Flares Twitter 1 Facebook 37 Google+ 2 40 Flares ×

 

giochi-proibiti-narciso-yepesUn giorno, mi ricordo che visitando un negozio di strumenti musicali rimasi stupito nel leggere una targa nel reparto chitarre che diceva: “Vietato provare Stairway to Heaven”. Al di la di questo simpatico scherzo, diciamo che ci sono alcuni brani musicali che inevitabilmente sono associati ad un particolare strumento tanto ne sono caratteristici. Uno di questi è senz’altro “Giochi Proibiti” per chitarra classica.

 

Il tiolo del brano deriva dal suo utilizzo nella colonna sonora di un celebre film nel 1952: “Jeux Interdits”, il cui arrangiamento fu preparato ed eseguito dal chitarrista virtuoso Narciso Yepes (1927 – 1997) che ne trasse molto successo e fama. Alcuni gliene attribuiscono anche la composizione, ma vi sono incertezze a riguardo. La versione più credibile è che si tratti di una “Romanza” (spesso la si può trovare con questo titolo) medievale di autore ignoto arrivata fino all’epoca moderna attraverso varie trascrizioni ed elaborazioni. Comunque Yepes non se n’è mai attribuito la paternità.

Parlando del brano, si può dire che è caratterizzato da un arpeggio inverso regolare e terzinato, e diviso in due sezioni simili, una in MI minore ed una in MI maggiore, le tonalità più chitarristiche per eccellenza. Anche se è molto eseguito e studiato da giovani chitarristi, non è facilissimo da suonare interamente. Le prime battute lo sono sicuramente, ma il seguito, e soprattutto la seconda parte, richiedono una certa tecnica e forza della mano sinistra, causate dal frequente utilizzo del grande barré. Per suonarlo egregiamente occorrono alcuni anni di studio, direi che è consigliabile per un secondo livello EQF.

by Wenz
Chitarrista, Compositore

Scarica gratis
“HORSE RACING”

(spartito e tab per chitarra sola)

UTILITA’

SPARTITO DI “GIOCHI PROIBITI” DAL SITO http://it.cantorion.org

GIOCHI PROIBITI – TABLATURA PER CHITARRA

 

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *