Chitarre storiche: Fender Stratocaster

Share
Caratteristiche della Fender StratocasterLa Telecaster della Fender ebbe grande successo, ma il pubblico lamentava alcuni difetti che la rendevano esteticamente carente e non troppo ergonomica. Fu così che nacque la Fender Stratocaster, che ebbe ancora più successo della sorella maggiore.

 

La Fender Stratocaster fu disegnata da Leo Fender nel 1954, con linee molto morbide e bordi arrotondati che la rendevano più maneggevole ed elegante rispetto alla precedente Telecaster. Oltre alle caratteristiche estetiche vi erano anche notevoli miglioramenti tecnici: primo fra tutti la doppia spalla mancante, cioè l’incavo in prossimità dell’attacco del manico sul corpo, presente sopra e sotto per migliorare l’accesso ai tasti alti con la mano sinistra. Altra grande novità era la parte elettronica dello strumento, infatti, la Stratocaster aveva tre pickup con i poli sfalsati per migliorare la ripresa delle varie corde.

Il selettore dei pickup era a tre posizioni, ma era possibile collocarlo anche nelle due posizioni intermedie, cosa che permetteva di ottenere un suono non in fase dai microfoni, grazie al quale i possessori di chitarre Stratocaster potevano avere a disposizioni sfumature di suoni molto varie (vedi Jimi Hendrix e Jeff Beck per esempio). Più tardi la Fender creò selettori a cinque posizioni che facilitavano le soluzioni intermedie.

Non bisogna poi dimenticare la novità costituita dal ponte della Stratocaster, che era un blocco unico in cui venivano fissate le corde, interamente regolabile e con un innovativo vibrato con leva. Le corde, contrariamente alle chitarre già presenti sul mercato, attraversavano il corpo della chitarra venendo infilate da dietro e uscendo direttamente sulle sellette del ponte.

Insomma, grazie a tutte queste innovazioni e migliorie la Fender Stratocaster ebbe un grande successo e fu apprezzata già da subito, rimanendo ancora oggi una delle scelte preferite dai chitarristi di tutto il mondo. I modelli usciti nei primi anni, costruiti negli Stati Uniti fino agli anni sessanta, sono oggi ricercatissimi nel mercato vintage e possono valere cifre importanti se ben conservati, fino a diverse migliaia di euro.

Concludo citando artisti che hanno adottato felicemente la Stratocaster per le loro performance: Jeff Beck, Stevie Ray Vaughan, Buddy Guy, Eric Clapton, Mark Knopfler, Yngwie Malmsteen, Jimi Hendrix e molti molti altri.

by Wenz

Conosci meglio la chitarra con
“AVVICINARSI ALLA CHITARRA”
e-book con articoli e lezioni
per scoprire lo strumento più diffuso al mondo
scaricalo adesso gratis!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share