Juan Martin, chitarra flamenco in jazz

Share

Juan Martin, chitarra flamenco in jazzAssieme a Paco de Lucia e Laurindo Almeida, Juan Martin è un chitarrista che è ha miscelato le sonorità del Jazz con quelle più folk tipiche della chitarra classica spagnola.

Oltre alla tradizione del flamenco e della chitarra classica, ispirandosi a musicisti come Lucìa Tomatito e Andrés Segovia, Juan Martin ha studiato con Nino Ricardo e Paco de Lucia. Il suo stile contiene però anche elementi del Jazz, come già aveva fatto il chitarrista virtuoso brasiliano Laurindo Almeida.

Il suo stile è molto raffinato, tanto che in uno dei suoi primi dischi, “Picasso Portraits” del 1981, rappresentò con i suoi brani la trasposizione in musica delle tele di Picasso. Inoltre le sue collaborazioni sono di gran prestigio, come quella con Herbie Hancock, con Miles Davis o con Rory Gallagher.

Sempre tra i grandi del Jazz è di rilievo la sua collaborazione con Wayne Shorter, o con la cantante brasiliana Flora Purim e il percussionista Airto Moreira. Tra i suoi numerosi album segnalo il già citato “Picasso Portraits”, oppure “Painter in Sound” e “Through yhe Moving Window” per la RCA.

Oltre ai numerosi dischi di Juan Martin, troviamo anche un importante metodo per la chitarra flamenco che s’intitola: Jaun Martin’s Guitar Method – El Arte De La Guitarra. La sua tecnica ritmica della mano destra è molto sviluppata, come richiede la scuola di flamenco, genere nel quale Juan è un grande maestro, tanto che il suo nome è stato messo dalla rivista Guitar Player tra i migliori chitarristi del mondo.

by Wenz

Scarica gratis “Play the Love”
per chitarra classica e orchestra
(spartito e mp3)
 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share